La Milano Fashion Week è da sempre palestra che ci allena ad ascoltare ed interpretare l’unicità di ogni donna. Cristian Sinopoli ci parla dell’importanza della settimana della moda e delle nuove tendenze in termini di Hair Look.


Cosa rappresenta per te Cristian, la settimana della moda che ogni anno si svolge nella città di Milano?

La settimana della moda a Milano rappresenta una finestra sul mondo dei nuovi hair look del momento, una palestra che ci allena ad ascoltare ed interpretare l’unicità di ogni persona.

Che tipo di donna prende forma da questa settimana di kermesse milanese?

Sicuramente una donna forte, decisa ed indipendente con acconciature sporty-chic, chiome extralucide o hairlook naturali.
Ogni donna viene interpretata attraverso l’estro dello stilista che ne magnifica la propria essenza.

Quest’anno abbiamo seguito Ultràchic, Zambelli, D.Exterior, Sergey Grinko e per loro abbiamo interpretato attraverso i capelli le tendenze future.

ULTRÀCHIC
Dalla collezione MFW18 di Ultràchic saltano fuori tute di leggendari stuntmen anni ’70, completi da tennista. Il mio staff ed io abbiamo studiato un hairlook “sporty-chic”, d’ispirazione vintage.

ALBERTO ZAMBELLI
La collezione MFW 18-19 di Alberto Zambelli ha come filo conduttore il tema dell’abbraccio un gesto semplice e primordiale, in grado di unire i due separati in un unico. Da questo concetto abbiamo ideato un look con chiome legate da due consistenze diverse.

La parte superiore della testa lucida ed estremamente fluida, mentre le lunghezze e le punte  destrutturate attraverso una tecnica di wave personalizzata a seconda del tipo di capello.

D.EXTERIOR

Per D.Exterior sartorialità e artigianalità. Gli hairlook che abbiamo realizzato sono stati personalizzati all’individualità di ogni modella, per esaltarne la naturale bellezza. Troviamo quindi Lisci minimal, piatti e privi di volume, affiancati da onde morbide effetto “shine wave”.

SERGEI GRINKO

Capelli destrutturati, quasi “sporcati”. Energici e forti come le donne che lottano per i propri diritti. Con queste acconciature abbiamo completato gli abiti della collezione MFW 18-19 di Sergei Grinko, da sempre impegnato a unire la sua visione stilistica a tematiche sociali.

 – Cosa insegna ad un Hair Stylist e al suo staff questo tipo di esperienza?

Questa esperienza ci allena ad ascoltare le esigenze di ogni persona con capacità descrittiva, creando così un look ideale per ogni situazione.


Credits:
estetica.it


 

 

Commenta con Facebook

commenti